Antibiotici e aderenza terapeutica

Neutropenia febbrile
Neutropenia febbrile
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    2 g ogni 8 ore
Infezioni complicate intra-addominali
Infezioni complicate intra-addominali
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    1-2 g ogni 8 ore
Peritonite associata a dialisi nei pazienti in CAPD
Peritonite associata a dialisi nei pazienti in CAPD
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    1-2 g ogni 8 ore
Infezioni delle vie urinarie
Infezioni complicate del tratto urinario
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    1-2 g ogni 8 ore o 12 ore
Profilassi operatoria
Profilassi peri-operatoria per la a resezione trans-uretrale della prostata (TURP)
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    1 g all’induzione dell’anestesia, e una seconda dose alla rimozione del catetere
Infezioni delle alte vie respiratorie
Otite media cronica suppurativa
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    da 1 g a 2 g ogni 8 ore
Infezioni delle alte vie respiratorie
Otite media maligna
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    da 1 g a 2 g ogni 8 ore
Infezioni delle basse vie respiratorie
Infezioni bronco-polmonari nella fibrosi cistica
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    da 100 a 150 mg/kg/die ogni 8 ore, fino ad un massimo di 9 g al giorno
  • Notes
    Negli adulti con funzionalità renale normale sono stati usati 9 g/die senza effetti indesiderati
Neutropenia febbrile
Neutropenia febbrile
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    2 g ogni 8 ore
Infezioni delle basse vie respiratorie
Polmonite nosocomiale
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    2 g ogni 8 ore
Meningite batterica
Meningite batterica
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    2 g ogni 8 ore
Batteriemia
Batteriemia Se associata, o sospetta essere associata con una delle infezioni elencate nel paragrafo 4.1 in RCP
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    2 g ogni 8 ore
Infezioni delle ossa e delle articolazioni
Infezioni delle ossa e delle articolazioni
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    1-2 g ogni 8 ore
infezioni cutanee e dei tessuti molli
Infezioni complicate della pelle e dei tessuti molli
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    1-2 g ogni 8 ore
Infezioni complicate intra-addominali
Infezioni complicate intra-addominali
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    1-2 g ogni 8 ore
Peritonite associata a dialisi nei pazienti in CAPD
Peritonite associata a dialisi nei pazienti in CAPD
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    1-2 g ogni 8 ore
Infezioni delle vie urinarie
Infezioni complicate del tratto urinario
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    1-2 g ogni 8 ore o 12 ore
Profilassi operatoria
Profilassi peri-operatoria per la a resezione trans-uretrale della prostata (TURP)
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    1 g all’induzione dell’anestesia, e una seconda dose alla rimozione del catetere
Infezioni delle alte vie respiratorie
Otite media cronica suppurativa
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    da 1 g a 2 g ogni 8 ore
Infezioni delle alte vie respiratorie
Otite media maligna
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    da 1 g a 2 g ogni 8 ore
Infezioni delle basse vie respiratorie
Infezioni bronco-polmonari nella fibrosi cistica
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    da 100 a 150 mg/kg/die ogni 8 ore, fino ad un massimo di 9 g al giorno
  • Notes
    Negli adulti con funzionalità renale normale sono stati usati 9 g/die senza effetti indesiderati
Infezioni delle basse vie respiratorie
Polmonite nosocomiale
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    2 g ogni 8 ore
Meningite batterica
Meningite batterica
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    2 g ogni 8 ore
Batteriemia
Batteriemia Se associata, o sospetta essere associata con una delle infezioni elencate nel paragrafo 4.1 in RCP
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    2 g ogni 8 ore
Infezioni delle ossa e delle articolazioni
Infezioni delle ossa e delle articolazioni
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    1-2 g ogni 8 ore
infezioni cutanee e dei tessuti molli
Infezioni complicate della pelle e dei tessuti molli
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    1-2 g ogni 8 ore
Infezioni delle basse vie respiratorie
Infezioni bronco-polmonari nella fibrosi cistica
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Bambini ≥ 40 kg da 100 a 150 mg/kg/die ogni 8 ore, fino ad un massimo di 9 g al giorno
Neutropenia febbrile
Neutropenia febbrile
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Bambini ≥ 40 kg 2 g ogni 8 ore
Infezioni delle basse vie respiratorie
Polmonite nosocomiale
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Bambini ≥ 40 kg 2 g ogni 8 ore
Meningite batterica
Meningite batterica
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Bambini ≥ 40 kg 2 g ogni 8 ore
Batteriemia
Batteriemia Se associata, o sospetta essere associata con una delle infezioni elencate nel paragrafo 4.1 in RCP
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Bambini ≥ 40 kg 2 g ogni 8 ore
Infezioni delle ossa e delle articolazioni
Infezioni delle ossa e delle articolazioni
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Bambini ≥ 40 kg 1-2 g ogni 8 ore
infezioni cutanee e dei tessuti molli
Infezioni complicate della pelle e dei tessuti molli
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Bambini ≥ 40 kg 1-2 g ogni 8 ore
Infezioni complicate intra-addominali
Infezioni complicate intra-addominali
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Bambini ≥ 40 kg 1-2 g ogni 8 ore
Peritonite associata a dialisi nei pazienti in CAPD
Peritonite associata a dialisi nei pazienti in CAPD
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Bambini ≥ 40 kg 1-2 g ogni 8 ore
Infezioni delle vie urinarie
Infezioni complicate del tratto urinario
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Bambini ≥ 40 kg 1-2 g ogni 8 ore o 12 ore
Profilassi operatoria
Profilassi peri-operatoria per la a resezione trans-uretrale della prostata (TURP)
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Bambini ≥ 40 kg 1 g all’induzione dell’anestesia, e una seconda dose alla rimozione del catetere
Infezioni delle alte vie respiratorie
Otite media cronica suppurativa
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Bambini ≥ 40 kg da 1 g a 2 g ogni 8 ore
Infezioni delle alte vie respiratorie
Otite media maligna
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Bambini ≥ 40 kg da 1 g a 2 g ogni 8 ore
Infezioni delle basse vie respiratorie
Infezioni bronco-polmonari nella fibrosi cistica
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Neonati e bambini > 2 mesi e bambini < di 40 kg 150 mg/kg/die in tre dosi divise, fino ad un massimo di 6 g/die
Neutropenia febbrile
Neutropenia febbrile
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Neonati e bambini > 2 mesi e bambini < di 40 kg 150 mg/kg/die in tre dosi divise, fino ad un massimo di 6 g/die
Infezioni delle basse vie respiratorie
Polmonite nosocomiale
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Neonati e bambini > 2 mesi e bambini < di 40 kg 150 mg/kg/die in tre dosi divise, fino ad un massimo di 6 g/die
Meningite batterica
Meningite batterica
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Neonati e bambini > 2 mesi e bambini < di 40 kg 150 mg/kg/die in tre dosi divise, fino ad un massimo di 6 g/die
Batteriemia
Batteriemia Se associata, o sospetta essere associata con una delle infezioni elencate nel paragrafo 4.1 in RCP
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Neonati e bambini > 2 mesi e bambini < di 40 kg da 100 a 150 mg/kg/die in tre dosi divise, fino ad un massimo di 6 g/die
Infezioni delle ossa e delle articolazioni
Infezioni delle ossa e delle articolazioni
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Neonati e bambini > 2 mesi e bambini < di 40 kg da 100 a 150 mg/kg/die in tre dosi divise, fino ad un massimo di 6 g/die
infezioni cutanee e dei tessuti molli
Infezioni complicate della pelle e dei tessuti molli
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Neonati e bambini > 2 mesi e bambini < di 40 kg da 100 a 150 mg/kg/die in tre dosi divise, fino ad un massimo di 6 g/die
Infezioni complicate intra-addominali
Infezioni complicate intra-addominali
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Neonati e bambini > 2 mesi e bambini < di 40 kg da 100 a 150 mg/kg/die in tre dosi divise, fino ad un massimo di 6 g/die
Peritonite associata a dialisi nei pazienti in CAPD
Peritonite associata a dialisi nei pazienti in CAPD
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Neonati e bambini > 2 mesi e bambini < di 40 kg da 100 a 150 mg/kg/die in tre dosi divise, fino ad un massimo di 6 g/die
Infezioni delle vie urinarie
Infezioni complicate del tratto urinario
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Neonati e bambini > 2 mesi e bambini < di 40 kg da 100 a 150 mg/kg/die in tre dosi divise, fino ad un massimo di 6 g/die
Infezioni delle alte vie respiratorie
Otite media cronica suppurativa
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Neonati e bambini > 2 mesi e bambini < di 40 kg da 100 a 150 mg/kg/die in tre dosi divise, fino ad un massimo di 6 g/die
Infezioni delle alte vie respiratorie
Otite media maligna
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Neonati e bambini > 2 mesi e bambini < di 40 kg da 100 a 150 mg/kg/die in tre dosi divise, fino ad un massimo di 6 g/die
Infezioni delle basse vie respiratorie
Infezioni bronco-polmonari nella fibrosi cistica
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Bambini ≥ 40 kg da 100 a 150 mg/kg/die ogni 8 ore, fino ad un massimo di 9 g al giorno
Neutropenia febbrile
Neutropenia febbrile
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Bambini ≥ 40 kg 2 g ogni 8 ore
Infezioni delle basse vie respiratorie
Polmonite nosocomiale
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Bambini ≥ 40 kg 2 g ogni 8 ore
Meningite batterica
Meningite batterica
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Bambini ≥ 40 kg 2 g ogni 8 ore
Batteriemia
Batteriemia Se associata, o sospetta essere associata con una delle infezioni elencate nel paragrafo 4.1 in RCP
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Bambini ≥ 40 kg 2 g ogni 8 ore
Infezioni delle ossa e delle articolazioni
Infezioni delle ossa e delle articolazioni
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Bambini ≥ 40 kg 1-2 g ogni 8 ore
infezioni cutanee e dei tessuti molli
Infezioni complicate della pelle e dei tessuti molli
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Bambini ≥ 40 kg 1-2 g ogni 8 ore
Infezioni complicate intra-addominali
Infezioni complicate intra-addominali
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Bambini ≥ 40 kg 1-2 g ogni 8 ore
Peritonite associata a dialisi nei pazienti in CAPD
Peritonite associata a dialisi nei pazienti in CAPD
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Bambini ≥ 40 kg 1-2 g ogni 8 ore
Infezioni delle vie urinarie
Infezioni complicate del tratto urinario
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Bambini ≥ 40 kg 1-2 g ogni 8 ore o 12 ore
Profilassi operatoria
Profilassi peri-operatoria per la a resezione trans-uretrale della prostata (TURP)
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Bambini ≥ 40 kg 1 g all’induzione dell’anestesia, e una seconda dose alla rimozione del catetere
Infezioni delle alte vie respiratorie
Otite media cronica suppurativa
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Bambini ≥ 40 kg da 1 g a 2 g ogni 8 ore
Infezioni delle alte vie respiratorie
Otite media maligna
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Bambini ≥ 40 kg da 1 g a 2 g ogni 8 ore
Infezioni delle basse vie respiratorie
Infezioni bronco-polmonari nella fibrosi cistica
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Neonati e bambini > 2 mesi e bambini < di 40 kg 150 mg/kg/die in tre dosi divise, fino ad un massimo di 6 g/die
Neutropenia febbrile
Neutropenia febbrile
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Neonati e bambini > 2 mesi e bambini < di 40 kg 150 mg/kg/die in tre dosi divise, fino ad un massimo di 6 g/die
Infezioni delle basse vie respiratorie
Polmonite nosocomiale
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Neonati e bambini > 2 mesi e bambini < di 40 kg 150 mg/kg/die in tre dosi divise, fino ad un massimo di 6 g/die
Meningite batterica
Meningite batterica
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Neonati e bambini > 2 mesi e bambini < di 40 kg 150 mg/kg/die in tre dosi divise, fino ad un massimo di 6 g/die
Batteriemia
Batteriemia Se associata, o sospetta essere associata con una delle infezioni elencate nel paragrafo 4.1 in RCP
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Neonati e bambini > 2 mesi e bambini < di 40 kg da 100 a 150 mg/kg/die in tre dosi divise, fino ad un massimo di 6 g/die
Infezioni delle ossa e delle articolazioni
Infezioni delle ossa e delle articolazioni
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Neonati e bambini > 2 mesi e bambini < di 40 kg da 100 a 150 mg/kg/die in tre dosi divise, fino ad un massimo di 6 g/die
infezioni cutanee e dei tessuti molli
Infezioni complicate della pelle e dei tessuti molli
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Neonati e bambini > 2 mesi e bambini < di 40 kg da 100 a 150 mg/kg/die in tre dosi divise, fino ad un massimo di 6 g/die
Infezioni complicate intra-addominali
Infezioni complicate intra-addominali
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Neonati e bambini > 2 mesi e bambini < di 40 kg da 100 a 150 mg/kg/die in tre dosi divise, fino ad un massimo di 6 g/die
Peritonite associata a dialisi nei pazienti in CAPD
Peritonite associata a dialisi nei pazienti in CAPD
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Neonati e bambini > 2 mesi e bambini < di 40 kg da 100 a 150 mg/kg/die in tre dosi divise, fino ad un massimo di 6 g/die
Infezioni delle vie urinarie
Infezioni complicate del tratto urinario
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Neonati e bambini > 2 mesi e bambini < di 40 kg da 100 a 150 mg/kg/die in tre dosi divise, fino ad un massimo di 6 g/die
Infezioni delle alte vie respiratorie
Otite media cronica suppurativa
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Neonati e bambini > 2 mesi e bambini < di 40 kg da 100 a 150 mg/kg/die in tre dosi divise, fino ad un massimo di 6 g/die
Infezioni delle alte vie respiratorie
Otite media maligna
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    Neonati e bambini > 2 mesi e bambini < di 40 kg da 100 a 150 mg/kg/die in tre dosi divise, fino ad un massimo di 6 g/die
Infezioni delle basse vie respiratorie
Infezioni bronco-polmonari nella fibrosi cistica
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    da 100 a 150 mg/kg/die ogni 8 ore, fino ad un massimo di 9 g al giorno
  • Notes
    In considerazione della ridotta clearance della ceftazidima correlata all’età nei pazienti anziani, la dose giornaliera non deve normalmente superare i 3 g nei pazienti di oltre 80 anni di età.
Neutropenia febbrile
Neutropenia febbrile
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    2 g ogni 8 ore
  • Notes
    In considerazione della ridotta clearance della ceftazidima correlata all’età nei pazienti anziani, la dose giornaliera non deve normalmente superare i 3 g nei pazienti di oltre 80 anni di età.
Infezioni delle basse vie respiratorie
Polmonite nosocomiale
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    2 g ogni 8 ore
  • Notes
    In considerazione della ridotta clearance della ceftazidima correlata all’età nei pazienti anziani, la dose giornaliera non deve normalmente superare i 3 g nei pazienti di oltre 80 anni di età.
Meningite batterica
Meningite batterica
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    2 g ogni 8 ore
  • Notes
    In considerazione della ridotta clearance della ceftazidima correlata all’età nei pazienti anziani, la dose giornaliera non deve normalmente superare i 3 g nei pazienti di oltre 80 anni di età.
Batteriemia
Batteriemia Se associata, o sospetta essere associata con una delle infezioni elencate nel paragrafo 4.1 in RCP
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    2 g ogni 8 ore
  • Notes
    In considerazione della ridotta clearance della ceftazidima correlata all’età nei pazienti anziani, la dose giornaliera non deve normalmente superare i 3 g nei pazienti di oltre 80 anni di età.
Infezioni delle ossa e delle articolazioni
Infezioni delle ossa e delle articolazioni
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    1-2 g ogni 8 ore
  • Notes
    In considerazione della ridotta clearance della ceftazidima correlata all’età nei pazienti anziani, la dose giornaliera non deve normalmente superare i 3 g nei pazienti di oltre 80 anni di età.
infezioni cutanee e dei tessuti molli
Infezioni complicate della pelle e dei tessuti molli
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    1-2 g ogni 8 ore
  • Notes
    In considerazione della ridotta clearance della ceftazidima correlata all’età nei pazienti anziani, la dose giornaliera non deve normalmente superare i 3 g nei pazienti di oltre 80 anni di età.
Infezioni complicate intra-addominali
Infezioni complicate intra-addominali
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    1-2 g ogni 8 ore
  • Notes
    In considerazione della ridotta clearance della ceftazidima correlata all’età nei pazienti anziani, la dose giornaliera non deve normalmente superare i 3 g nei pazienti di oltre 80 anni di età.
Peritonite associata a dialisi nei pazienti in CAPD
Peritonite associata a dialisi nei pazienti in CAPD
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    1-2 g ogni 8 ore
  • Notes
    In considerazione della ridotta clearance della ceftazidima correlata all’età nei pazienti anziani, la dose giornaliera non deve normalmente superare i 3 g nei pazienti di oltre 80 anni di età.
Infezioni delle vie urinarie
Infezioni complicate del tratto urinario
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    1-2 g ogni 8 ore o 12 ore
  • Notes
    In considerazione della ridotta clearance della ceftazidima correlata all’età nei pazienti anziani, la dose giornaliera non deve normalmente superare i 3 g nei pazienti di oltre 80 anni di età.
Profilassi operatoria
Profilassi peri-operatoria per la a resezione trans-uretrale della prostata (TURP)
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    1 g all’induzione dell’anestesia, e una seconda dose alla rimozione del catetere
  • Notes
    In considerazione della ridotta clearance della ceftazidima correlata all’età nei pazienti anziani, la dose giornaliera non deve normalmente superare i 3 g nei pazienti di oltre 80 anni di età.
Infezioni delle alte vie respiratorie
Otite media cronica suppurativa
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    da 1 g a 2 g ogni 8 ore
  • Notes
    In considerazione della ridotta clearance della ceftazidima correlata all’età nei pazienti anziani, la dose giornaliera non deve normalmente superare i 3 g nei pazienti di oltre 80 anni di età.
Infezioni delle alte vie respiratorie
Otite media maligna
  • Formulation
    Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    da 1 g a 2 g ogni 8 ore
  • Notes
    In considerazione della ridotta clearance della ceftazidima correlata all’età nei pazienti anziani, la dose giornaliera non deve normalmente superare i 3 g nei pazienti di oltre 80 anni di età.
Infezioni delle basse vie respiratorie
Infezioni bronco-polmonari nella fibrosi cistica
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    da 100 a 150 mg/kg/die ogni 8 ore, fino ad un massimo di 9 g al giorno
  • Notes
    In considerazione della ridotta clearance della ceftazidima correlata all’età nei pazienti anziani, la dose giornaliera non deve normalmente superare i 3 g nei pazienti di oltre 80 anni di età.
Neutropenia febbrile
Neutropenia febbrile
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    2 g ogni 8 ore
  • Notes
    In considerazione della ridotta clearance della ceftazidima correlata all’età nei pazienti anziani, la dose giornaliera non deve normalmente superare i 3 g nei pazienti di oltre 80 anni di età.
Infezioni delle basse vie respiratorie
Polmonite nosocomiale
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    2 g ogni 8 ore
  • Notes
    In considerazione della ridotta clearance della ceftazidima correlata all’età nei pazienti anziani, la dose giornaliera non deve normalmente superare i 3 g nei pazienti di oltre 80 anni di età.
Meningite batterica
Meningite batterica
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    2 g ogni 8 ore
  • Notes
    In considerazione della ridotta clearance della ceftazidima correlata all’età nei pazienti anziani, la dose giornaliera non deve normalmente superare i 3 g nei pazienti di oltre 80 anni di età.
Batteriemia
Batteriemia Se associata, o sospetta essere associata con una delle infezioni elencate nel paragrafo 4.1 in RCP
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    2 g ogni 8 ore
  • Notes
    In considerazione della ridotta clearance della ceftazidima correlata all’età nei pazienti anziani, la dose giornaliera non deve normalmente superare i 3 g nei pazienti di oltre 80 anni di età.
Infezioni delle ossa e delle articolazioni
Infezioni delle ossa e delle articolazioni
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    1-2 g ogni 8 ore
  • Notes
    In considerazione della ridotta clearance della ceftazidima correlata all’età nei pazienti anziani, la dose giornaliera non deve normalmente superare i 3 g nei pazienti di oltre 80 anni di età.
infezioni cutanee e dei tessuti molli
Infezioni complicate della pelle e dei tessuti molli
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    1-2 g ogni 8 ore
  • Notes
    In considerazione della ridotta clearance della ceftazidima correlata all’età nei pazienti anziani, la dose giornaliera non deve normalmente superare i 3 g nei pazienti di oltre 80 anni di età.
Infezioni complicate intra-addominali
Infezioni complicate intra-addominali
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    1-2 g ogni 8 ore
  • Notes
    In considerazione della ridotta clearance della ceftazidima correlata all’età nei pazienti anziani, la dose giornaliera non deve normalmente superare i 3 g nei pazienti di oltre 80 anni di età.
Peritonite associata a dialisi nei pazienti in CAPD
Peritonite associata a dialisi nei pazienti in CAPD
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    1-2 g ogni 8 ore
  • Notes
    In considerazione della ridotta clearance della ceftazidima correlata all’età nei pazienti anziani, la dose giornaliera non deve normalmente superare i 3 g nei pazienti di oltre 80 anni di età.
Infezioni delle vie urinarie
Infezioni complicate del tratto urinario
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    1-2 g ogni 8 ore o 12 ore
  • Notes
    In considerazione della ridotta clearance della ceftazidima correlata all’età nei pazienti anziani, la dose giornaliera non deve normalmente superare i 3 g nei pazienti di oltre 80 anni di età.
Profilassi operatoria
Profilassi peri-operatoria per la a resezione trans-uretrale della prostata (TURP)
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    1 g all’induzione dell’anestesia, e una seconda dose alla rimozione del catetere
  • Notes
    In considerazione della ridotta clearance della ceftazidima correlata all’età nei pazienti anziani, la dose giornaliera non deve normalmente superare i 3 g nei pazienti di oltre 80 anni di età.
Infezioni delle alte vie respiratorie
Otite media cronica suppurativa
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    da 1 g a 2 g ogni 8 ore
  • Notes
    In considerazione della ridotta clearance della ceftazidima correlata all’età nei pazienti anziani, la dose giornaliera non deve normalmente superare i 3 g nei pazienti di oltre 80 anni di età.
Infezioni delle alte vie respiratorie
Otite media maligna
  • Formulation
    Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Dose giornaliera in mg
    da 1 g a 2 g ogni 8 ore
  • Notes
    In considerazione della ridotta clearance della ceftazidima correlata all’età nei pazienti anziani, la dose giornaliera non deve normalmente superare i 3 g nei pazienti di oltre 80 anni di età.
Informazioni generali
Principio attivo

Ceftazidima pentaidrato

Categoria farmacoterapeutica

Cefalosporine di terza generazione

Generico

No

Formulations
  • Starcef 1 g/3 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Administration
    Starcef 500 mg deve essere somministrato per iniezione endovenosa o per iniezione intramuscolare profonda. I siti di iniezione intramuscolare consigliati sono il quadrante superiore esterno del gluteus maximus o parte laterale della coscia. Le soluzioni di Starcef possono essere somministrate direttamente in vena. La via di somministrazione standard raccomandata è per iniezione endovenosa intermittente. La somministrazione intramuscolare deve essere presa in considerazione solo quando la via di somministrazione endovenosa non sia possibile o risulti meno appropriata per il paziente. Starcef 1 g deve essere somministrato per iniezione endovenosa o per infusione o per iniezione intramuscolare profonda. I siti di iniezione intramuscolare consigliati sono il quadrante superiore esterno del gluteus maximus o parte laterale della coscia. Le soluzioni di Starcef possono essere somministrate direttamente in vena o introdotte attraverso un set infusionale se il paziente sta ricevendo liquidi per via parenterale. La via di somministrazione standard raccomandata è per iniezione endovenosa intermittente o infusione endovenosa continua). La somministrazione intramuscolare deve essere considerata solo quando la via di somministrazione endovenosa non è possibile o risulti meno appropriata per il paziente. La dose dipende dalla gravità, dalla sensibilità, dal sito e dal tipo di infezione e dall’età e dalla funzionalità renale del paziente.
  • Side effect
    Ipersensibilità alla ceftazidima, a qualsiasi altra cefalosporina o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1 in RCP. Anamnesi di grave ipersensibilità (ad esempio reazione anafilattica) a qualsiasi altro tipo di agente antibatterico beta-lattamico (penicilline, monobattamici e carbapenemici).
  • Starcef 500 mg/1,5 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile
  • Administration
    Starcef 500 mg deve essere somministrato per iniezione endovenosa o per iniezione intramuscolare profonda. I siti di iniezione intramuscolare consigliati sono il quadrante superiore esterno del gluteus maximus o parte laterale della coscia. Le soluzioni di Starcef possono essere somministrate direttamente in vena. La via di somministrazione standard raccomandata è per iniezione endovenosa intermittente. La somministrazione intramuscolare deve essere presa in considerazione solo quando la via di somministrazione endovenosa non sia possibile o risulti meno appropriata per il paziente. Starcef 1 g deve essere somministrato per iniezione endovenosa o per infusione o per iniezione intramuscolare profonda. I siti di iniezione intramuscolare consigliati sono il quadrante superiore esterno del gluteus maximus o parte laterale della coscia. Le soluzioni di Starcef possono essere somministrate direttamente in vena o introdotte attraverso un set infusionale se il paziente sta ricevendo liquidi per via parenterale. La via di somministrazione standard raccomandata è per iniezione endovenosa intermittente o infusione endovenosa continua). La somministrazione intramuscolare deve essere considerata solo quando la via di somministrazione endovenosa non è possibile o risulti meno appropriata per il paziente. La dose dipende dalla gravità, dalla sensibilità, dal sito e dal tipo di infezione e dall’età e dalla funzionalità renale del paziente.
  • Side effect
    Ipersensibilità alla ceftazidima, a qualsiasi altra cefalosporina o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1 in RCP. Anamnesi di grave ipersensibilità (ad esempio reazione anafilattica) a qualsiasi altro tipo di agente antibatterico beta-lattamico (penicilline, monobattamici e carbapenemici).